Roma (TMNews) - Una rondine stilizzata, sinonimo di libertà, con la testa rossa e il becco verde in campo bianco. E' il logo ufficiale del semestre di presidenza italiana del Consiglio Ue. Il simbolo è stato presentato a Palazzo Chigi dal sottosegretario alle politiche europee Sandro Gozi e dal ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini, insieme al testimonial del semestre, l'astronauta Luca Parmitano. A realizzarlo sono stati gli studenti del liceo Artistico 'Giuseppe Meroni, di Lissone, in Lombardia, vincitori del concorso nazionale promosso dal ministero dell'Istruzione per scegliere il simbolo che rappresenterà l'Italia.Il ministro Giannini si è detta molto soddisfatta per la risposta arrivata dal mondo della scuola che ha partecipato con centinaia di propost al Concorso nazionale per la selezione del logo. "La scuola italiana - ha detto il ministro - ha risposto come ci aspettavamo. Si può esprimere in un segno, in un logo, il sentimento di appartenere a una comunita'"."Lo spirito con il quale affrontiamo il semestre Ue - ha detto il sottosegretario Gozi - non è di transizione. Non è un semestre in cui si passa il testimone tra istituzioni che escono e tra quelle che subentrano. Sono i primi sei mesi, di cinque anni, in cui vogliamo dobbiamo l'Europa". "L'Europa - ha aggiunto Gozi - non è né una 'matrigna' né una 'mamma'" che considera i giovani come se fossero bambini fino all'età di trent'anni, e oltre, ma deve essere un "moltiplicatore di opportunità" per le nuove generazioni di europei.