"Non me ne sono curato. Non ho proprio nulla da aggiungere. Parliamo d'altro". Ha risposto così aTorino, Romano Prodi, interpellato sulla possibilità che possaessere lui il prossimo presidente della Repubblica. L'ex premier, ospite di un convegno dedicato all'Erasmus, preferisce invece parlare di Europa e di economia."Nessun singolo paese si salva dasolo, neanche la Germania - ha detto Prodi - Il cluster industriale che fa grande la Germania comprende tutti i paesi europei.O assumiamo una dimensione politica europea oppure finiremomale". Secondo Prodi l'economia della decrescita non può funzionare. "Noi dobbiamo crescere e distribuire in modo più serio se vogliamo salvare l'identità dei giovani", ha concluso Prodi.