Rho (askanews) - Il Comune di Roma e il Giubileo imminente tengono banco anche a Milano. Le due città che ora sono simbolicamente legate sia dal passaggio di testimone dei grandi eventi dopo Expo sia dalla nomina del prefetto meneghino, Francesco Paolo Tronca, a commissario della Capitale. E intervenendo a Rho a incontro con i rappresentanti delle forze dell'ordine chehanno lavorato per la sicurezza di Expo, Tronca ha parlato dei tempi per la costituzione della sua squadra. "Penso - ha detto il prefetto - che al massimo la prossima settimana almeno una prima squadra di collaboratori del commissario sarà pronta".Accanto a lui, e con pubbliche manifestazioni di stima, il ministro dell'Interno Angelino Alfano, che ha confermato di avere scelto Tronca proprio per riproporre sulla sicurezza il modello Expo. E poi ha spronato la Capitale. "Roma - ha detto Alfano - è in questo momento di fronte a una sfida, ed è la sfida di dimostrare che questo Giubileo avviene grazie e non nonostante la città che lo ospita".