Roma (askanews) - A Roma gli statali sono scesi in piazza per protestare contro la legge di Stabilità. Alla manifestazione organizzata da Cgil, Cisl e Uil secondo gli organizzatori hanno partecipato 100mila persone. "L'impegno che deve venire da questa manifestazione - ha detto il segretario della Cgil Susanna Camusso - è che se non ci saranno risposte nei prossimigiorni si prosegua con lo sciopero".