In una stanza di Palazzo Venezia si cerca la 'mano' del Mantegna