Roma (askanews) - Prima uscita con la fascia tricolore per Virginia Raggi che è stata proclamata sindaco di Roma dall'Ufficio elettorale centrale. L'esponente del Movimento 5 Stelle ha assunto quindi ufficialmente l'incarico di primo cittadino della capitale. Come primo atto ha varcato in prima fila, al fianco della presidente della Camera Laura Boldrini, la Porta Santa della Basilica di San Giovanni, per il Giubileo delle donne e degli uomini impegnati nelle istituzioni pubbliche.

"Come mi sento? Sono onorata di poter servire la mia città" ha detto la Raggi con volto serio, in un austero tailleur pantalone scuro.

Il neo sindaco ha già una fittissima agenda di impegni, anche se su di lei pesa subito una tegola giudiziaria. La procura di Roma ha aperto un fascicolo senza ipotesi di reato né indagati, sul caso della consulenza di Virginia Raggi alla Asl di Civitavecchia, riguardo la presunta omissione di dichiarazione di incarichi e compensi.