Roma, 7 set. (askanews) - "E' una grande occasione per dirci tutto, in una piazza, senza intermediari. Io devo delle spiegazioni al popolo del M5S e vado subito al punto. L'assessore all'Ambiente del Comune di Roma Paola Muraro risulta indagata". Lo ha detto Luigi Di Maio appena salito sul palco a Nettuno, specificando che "il reato per cui è indagata la Muraro può essere anche punito con una multa, non lo sappiamo, e non abbiamo le carte per saperlo". "Ho commesso un errore, ho sottovalutato perché pensavo che l'iscrizione nel registro degli indagati venisse da una denuncia del Pd", ha aggiunto.