Roma (askanews) - "Nulla è più difficile del governare e leggere una piazza" e nella gestione dell'ordine pubblico, lo scorso 19 febbraio a Roma, "non sono mancate professionalità ed equilibrio". Lo ha detto il ministro dell'Interno, AngelinoAlfano, nell'informativa al Senato sulle devastazioni provocate a Roma da un gruppo di tifosi olandesi in occasione della partita di calcio Roma- Feyenoord e sulla gestione della sicurezza in occasione di eventi sportivi."Lo scorso 19 febbraio - ha detto Alfano - Roma ha subito oltraggio", con i danni arrecati alla Barcaccia, in piazza di Spagna, e nelle zone del centro della capitale."Il tema della sicurezza, anche a Milano in vista dell'Expo, sarà sempre al centro del nostro impegno", ha concluso il ministro dell'Interno.