Roma, (askanews) - "Queste sono le condizioni in cui si tiene l'impianto. Qui c'è il parcheggio dei mezzi con dentro ancora i rifiuti che percola. Assolutamente non ci siamo", dice l'assessore alla Sostenibiltà della prima giunta pentastellata del Comune di Roma, Paola Muraro, in visita all'impianto di trattamento rifiuti dell'Ama a Rocca Cencia, Roma est, assieme alla sindaca Virginia Raggi.

"Perché se uno deve tenere il posto di lavoro in queste condizioni, è vietato, è da contravvenzione, soprattutto per il percolato che sta andando per terra", ha aggiunto durante la visita di circa un'ora.

"Queste cose sono già state ampiamente denunciate, ma nessuno interviene. Questa è una zona dove doveva sorgere l'eco-distretto. Mi devono spiegare come l'eco-distretto doveva sorgere e mettere la prima pietra nel 2016 se ancora c'è da demolire, solo tanti proclami senza un elemento oggettivo e realistico".