Roma, (TMNews) - 27mila litri di carburante rubati dai serbatoi dei veicoli intestati a una società e parcheggiati durante la notte. I carabinieri della stazione Roma Ponte Milvio hanno arrestato un cittadino romeno di 22 anni che in un mese, dal 7 luglio al 6 agosto scorso, taniche alla mano, è riuscito a rubare 900 litri di gasolio insieme ad alcuni complici in 9 distinti blitz. A dare l'allarme è stato il titolare dell'impresa a cui erano intestati i mezzi, che si occupa di noleggio biancheria e lavaggi industriali: si è accorto che nella contabilità aziendale risultavano 26.900 litri di carburante consumato in più del previsto, per un esborso di 41mila euro. I carabinieri hanno scoperto e incastrato la banda grazie alle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza dell'area: l'autore dei furti è stato arrestato, si cercano i complici.