Roma (TMNews) - Gianni Alemanno ammette la sconfitta al ballottaggio per l'elezione a sindaco di Roma e parla di un "risultato netto". Secondo il primo cittadino uscente, che parla anche di una difficoltà complessiva del centrodestra, hanno pesato l'astensionismo e la disaffezione rispetto alla politica.