Milano, (TMNews) - Dalla chirurgia al monitoraggio ambientale, fino al supporto alle persone disabili o alla produzione industriale. Sono tanti i campi di applicazione della robotica, che è utilizzata anche per realizzare giochi. Il Politecnico di Milano, un'eccellenza internazionale nel campo della robotica, per una giornata ha aperto i suoi laboratori al pubblico. Andrea Bonarini, responsabile del Laboratorio di Intelligenza Artificiale spiega cosa è la robotica oggi: "E' ben diversa da quella che c'è nei film, serve in tante applicazioni reali che vanno dalla medicina ai robot di servizio ai giochi alla fabbrica moderna e che sostanzialmente entrano sempre di più nella società".Più semplici sono i robot e più complesso è stato il lavoro degli scienziati. Come è il caso di questi macchinari industriali che possono essere comandati senza sforzo. O di altri che percepiscono il pericolo e reagiscono. C'è anche un quad che si muove senza pilota e può inoltrarsi in zone rischiose per l'uomo, come spiega il ricercatore Luca BascettaGli si può dire dove deve andare, lui può trovarsi la strada e percorrerla nel minore tempo possibile cercando di non ribaltarsi per portare aiuto a delle persone. Insomma, la robotica oggi non è quella dei film di fantascienza. E forse nemmeno i registi più visionari si potevano immaginare quanto ampio potesse essere lo spettro delle sue applicazioni possibili.