Giacarta, (askanews) - Si è forse inabissato in fondo al mare l'aereo della compagnia malese AirAsia, scomparso domenica tra l'Indonesia e Singapore con 162 persone a bordo. Lo ha riferito il capo dell'agenzia indonesiana per le ricerche e i soccorsi."La scatola nera emette dei segnali e noi immergeremo in acqua un localizzatore che dovrebbe individuarli. Comunque tenendo conto delle informazione in nostro possesso l'ipotesi è che l'aereo si trovi proprio in fondo al mare", ha detto in conferenza stampa.L'Airbus A320-200 della compagnia low cost ha perso il contatto quando si trovava sul mare di Giava, tra Kalimantan e le isole di Java. Nella zona c'era forte maltempo tanto che pochi minuti prima di scomparire dai radar il comandante aveva chiesto di poter salire di quota per evitare un grosso banco di nubi.A Singapore i familiari dei passeggeri del volo sono in attesa di notizie ma con il passare delle ore la speranza sta lasciando il posto alla disperazione."Sono prima di tutto molto triste - dice un familiare di una persona scomparsa - ma sono anche incredulo, nessuno si aspettava una cosa del genere".(Immagini afp)