Dopo un temporale. Fifa preoccupata per possibili nuovi ritardi