Rio de Janeiro (askanews) - La fiamma olimpica è arrivata a Rio de Janeiro via mare. Il fuoco partito dalla Grecia, che ha sorvolato l'oceano, ha attraversato il Brasile e altri paesi in un tour promozionale, finalmente è arrivata a destinazione. Ha percorso il viaggio da Niteroi alla città in barca attraversando la suggestiva baia di Guanabara con Cristo Redentore a vegliare sul suo passaggio. A ricevere la lanterna con il fuoco che poi ha accesso la torcia è stato il sindaco Eduardo Paes.

Il tour della fiaccola, che accenderà il tripode olimpico venerdì al Maracanà, sta continuando nella zona del centro cittadino.