Roma (TMNews) - Una riforma della giustizia "attesa da anni e finalmente annunciata dal premier Renzi e dal ministro Orlando", che "non sia solo frutto di slogan, ma che si trasformi in concretezza". Con queste parole Paola Saraceni, segretario della Cisal-Fpc, ha spiegato le motivazioni della manifestazione svolta in Piazza Montecitorio. "Il nostro intento - ha detto ancora - è quello di sostenere i lavoratori e le lavoratrici nel pressing per l'attuazione della riqualificazione del personale amministrativo, così come scritto al punto XII della riforma"