Neully-sur-Seine (TMNews) - Ricovero lampo per l'ex presidente francese Jacques Chirac, sottoposto a una serie di controlli e dimesso dopo poche ore presso l'American Hospital di Neully-sur-Seine dove era stato trasportato in seguito a un violento attacco di gotta, malattia contro la quale combatte da diverso tempo.Non c'è stata alcuna emergenza per imminente pericolo di vita, hanno spiegato i medici. L'attacco di cui ha sofferto Chirac è stato molto doloroso ma non grave e per precauzione è stato sottoposto a una serie di esami clinici prima di poter tornare a casa.L'ex presidente francese, 81 anni, soffre di gotta da anni e, dopo l'ictus che lo ha colpito nel 2005, il suo fisico è molto provato e ha difficoltà di movimento. Già nel dicembre 2013 era stato ricoverato per una settimana all'ospedale parigino Pitié-Salpetrièr a causa di problemi renali.La gotta è una malattia del metabolismo caratterizzata da attacchi di artrite infiammatoria con forti dolori, arrossamento e gonfiore delle articolazioni, causati dal deposito di acido urico. Ne soffre circa l'1-2% della popolazione occidentale.(Immagini Afp)