Con il decreto di recepimento della IV direttiva antiriciclaggio le regole sulla prevenzione dei flussi di denaro illeciti cambiano decisamente passo. Le modifiche intervenute hanno un impatto significativo sull'attività quotidiana di tutti i soggetti chiamati a porre in essere adempimenti e obblighi in materia, e, tra questi figurano certamente i professionisti dell'area contabile e fiscale, come spiega Alessandro Galimberti del Sole 24 Ore. Tutte le novità in materia verranno approfondite anche all'interno della Guida “Antiriciclaggio. Le nuove regole”, in edicola con Il Sole 24 Ore di mercoledì 21 giugno.