Bruxelles (askanews) - L'aeroporto internazionale di Bruxelles da domenica 3 aprile di nuovo operativo, ma solo parzialmente, dodici giorni dopo i sanguinosi attentati rivendicati dall'Isis. Lo ha annunciato l'amministratore delegato dello scalo, Arnaud Feist."Da domani, l'aeroporto di Bruxelles dovrebbe essere parzialmente operativo. Dovremmo ricevere oggi l'autorizzazione ufficiale a operare", ha dichiarato Feist in una conferenza stampa, aggiungendo che la riapertura dello scalo è "un segnale di speranza che è la dimostrazione della nostra determinazione asuperare questa prova e a non piegarci", ha aggiunto.La hall delle partenze dell'aeroporto è stata colpita da un duplice attacco suicida il 22 marzo. La compagnia belga Brussels Airlines opererà domenica tre voli a destinazione di Atene, Faro (Portogallo) e Torino.Nei primi giorni dopo la riapertura l'operatività dello scalo sarà del 20 per cento, circa 800 passeggeri all'ora. Tra le misure di sicurezza: solo i passeggeri muniti di biglietto potranno accedere ai check-in e i loro bagagli saranno controllati prima ancora che possano entrarvi. Inoltre l'aeroporto sarà accessibile unicamente in auto o in taxi.