Risale al '500 e porta all'Atrio quadrato, con dipinti del Tintoretto