Roma, (askanews) - E' stato il carcere minorile a Nisida la prima tappa del pomeriggio napoletano del premier Matteo Renzi, accompagnato dal ministro della Giustizia Andrea Orlando. Il presidente del Consiglio, come si vede dalle immagini, è giunto a Nisida in elicottero direttamente dall'aereoporto di Capodichino dove era atterrato, sorvolando l'area di Bagnoli.Poi l'incontro con alcuni detenuti minorenni che hanno accolto il premier illustrando il luogo, fino all'assaggio della pizza napoletana fatta dai ragazzi in carcere.