Strasburgo, (TMNews) - Da un selfie dell'Europa "emergerebbe il volto della stanchezza, in alcuni casi della rassegnazione, l'Europa mostrerebbe il volto della noia". Così il premier Matteo Renzi ha aperto il suo discorso davanti al Parlamento europeo a Strasburgo durante il quale ha esposto il programma del semestre europeo italiano.