Roma, (TMNews) - Straordinaria attenzione ai contenuti. E per questo Matteo Renzi, presidente del Consiglio incaricato, coinvolgerà le forze politiche della maggioranza, per quello che riguarda il governo e "tutto l'arco costituzionale" per quanto riguarda le riforme perché tutti "siano consapevoli dei singoli passaggi". A partire da domani le consultazioni "formali e ufficiali", prima di tornare dal capo dello Stato e sciogliere la riserva.