Bersani attacca sui numeri. Il premier: 'Basta guerriglia nel partito'