Napoli, (TMNews) - "Il governo italiano, se perde al Sud, perde la sfida-Paese. Le risorse ci sono e chi dice il contrario afferma bugie. Si deve andare in Europa con più convinzione". A dirlo è il premier Matteo Renzi, parlando in Prefettura a Napoli, rivolgendosi ai sindaci e alle istituzioni della Campania in un incontro sui fondi strutturali."Avere 180 miliardi e lamentarsi e stare dalla mattina alla sera a perdere la testa per io 10-12 milioni di spending review è sintomo di un paese che a fronte della luna guarda il dito"."La quantità di denari che arrivano dall'Europa è imbarazzante: i denari che il paese non sta spendendo o in alcuni casi spende male gridano vendetta" ha detto il presidente del Consiglio, che ha anche visitato una scuola elementare a Secondigliano. Poi è tornato a parlare dell'Expo."Mentre c'è qualcuno che vorrebbe bloccare l'Expo 2015 non sono investiamo ma giochiamo il jolly"."Il vero problema dell'Italia è l'Italia - ha concluso il presidente del Consiglio - il vero problema del Sud è il Sud".