Roma, (TMNews) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi apre al dialogo con i sindacati sulla riforma del lavoro e dell'articolo 18. Lo annuncia lui stesso parlando alla direzione del Pd: "Sfido anche i sindacati italiani. Sono disponibile a riaprire la Sala Verde a palazzo Chigi e a confrontarmi con Cgil, Cisl, Uil e tutte le sigle sindacali. Li sfido su tre punti: una legge sulla rappresentanza sindacale, il collegamento con la contrattazione di secondo livello e il salario minimo".