Roma, 7 ago. (askanews) - "Il problema del Sud non è la mancanza dei soldi ma la mancanza della politica". Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi, intervenendo alla direzione del partito sul Mezzogiorno."Non riapriamo - ha detto - la discussione se i soldi sono troppi o pochi, nella rassegna stampa degli ultimi dieci giorni trovi autorevoli pensatori, giornalisti, industriali del Sud che dicono 'non date più soldi al Sud' e altri che dicono 'scusa ma se guardi i dati del rapporto pro capite tra investimenti al Nord e al Sud o se fai il paragone con ciò che ha investito la Germania per l'unificazione, al Sud non si sono spesi in 40 anni i soldi spesi dalla Germania in 5 anni. Ciascuno si innamora della propria tesi, è normale, ma finchè non saremo in grado di affermare la capacità della politica di avere da Roma una visione e sul territorio una leadership che non sia seguire il consenso dietro ai comitati, se non abbiamo queste due cose insieme la discussione è chiusa. Il problema è innanzitutto politico".