Roma (TMNews) - "Non ci sono più alibi, a Roma nei palazzi della politica non c'è più spazio per rinviare le riforme costituzionali, istituzionali, del lavoro, della pubblica amministrazione, della giustizia, del fisco". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in conferenza stampa a palazzo Chigi commentando il risultato delle europee. "Con il semestre di presidenza dobbiamo essere leader dell'Europa, non follower".