Roma (askanews) - Tra Italia e Brasile ci sono anche "questioni aperte" e l'auspicio di Matteo Renzi è che "il nuovo clima" possa aiutare una "soluzione". Il premier lo ha detto al termine del colloquio con la presidente brasiliana Dilma Rousseff. "Ci sono anche questioni aperte, in particolar modo nel settore della giustizia: spero e credo che questo rinnovato clima" positivo tra i due paesi "possa aiutare alla soluzione anche dei casi più difficili", ha rimarcato Renzi, senza mai citare direttamente il caso Battisti.