Accra (askanews) - "Non prendiamo lezioncine da nessuno dei nostri amici europei, il tempo in cui da Bruxelles ci dicevano cosa fare e cosa no è finito, l'Italia ha fatto le riforme, ha fatto la sua parte, siamo pronti a dare una mano, siamo qui in Africa per risolvere a monte il problema dell'immigrazione".Dall'Africa, dove è in visita fino a mercoledì, Matteo Renzi torna a parlare di Europa e del rapporto con l'Italia: "E' il momento di avere una strategia di lungo periodo e non soltanto qualche dichiarazione e polemicuccia da 4 soldi", ha detto da Accra, in Ghana, subito dopo aver parlato di fronte al Parlamento.