Rimini, (askanews) - Eleggere direttamente il Senato non aumenta la democrazia di un Paese. Lo ha detto il premier Matteo Renzi parlando al Meeting di Rimini: "Dicono: se non c'è elezione diretta dei senatori è a rischio la democrazia. Ma non è che devi votare tante volte per far funzionare la democrazia. Se vuoi un sistema che funziona devi far sì che quegli elettori che vanno a votare possano avere decisori politiche che fanno le cose che hanno detto. Non è che moltiplicando le elezioni moltiplichi la democrazia".Renzi ha attaccato i difensori del Senato elettivo: "Mi fanno ridere quelli che dicono: se non c'è elezione diretta dei senatori è a rischio la democrazia. Ma non è che devi votare tante volte per far funzionare la democrazia, quello è il Telegatto, non è il Senato".Ha aggiunto Renzi: "Se vuoi un sistema che funziona devi far sì che quegli elettori che vanno a votare possano avere decisori politici che fanno le cose che hanno detto. Non è che moltiplicando le poltrone moltiplichi la democrazia,moltiplicando le poltrone si fanno contenti solo i politici. E' incredibile questa discussione".