Roma, (askanews) - L'Italia deve tornare a capire che "la ricerca è fondamentale", ha detto Matteo Renzi durante la sua visita al Fermilab a Chicago."Basta con questo racconto retorico e un po' stanco per cui dobbiamo riportare a casa i ragazzi che se ne vanno - ha dichiarato il presidente del Consiglio parlando della tanto discussa 'fuga dei cervelli' - è un ragionamento che non ha senso. L'Italia deve investire su un proprio sistema di ricerca che sappia attrarre e offrire a quei ragazzi che vogliono tornare indietro delle occasioni, ma il nostro obiettivo non è riportarli indietro"."Oggi il mondo è interconnesso, tutto è globale - ha aggiunto renzi - l'Italia può mettere in più degli altri la qualità del capitale umano, quindi dobbiamo investire sulla ricerca, ci sono due miliardi e mezzo pronti come investimento, e con una possibilità di creare un sistema in cui si diano certezze a chi vuole stare in Italia, ma contemporaneamente massima interconnessione con queste realtà qui, come il Fermilab".