Beirut, (askanews) - L'arrivo del presidente del consiglio Matteo Renzi a Shama, sede della base militare che ospita il contingente italiano impegnato nella missione Unifil in Libano.In jeans e giacca mimetica, il premier ha incontrato i 1.070 militari italiani della Brigata Alpina Taurinense che rappresentano il secondo contingente più numeroso della missione, guidata dal Generale italiano Luciano Portolano.Dopo il saluto ufficiale, Renzi si è anche scattato un selfie con il contingente italiano.