Maranaello (askanews) - "L'Italia sente nella Germania un partner capace di indicare nell'immigrazione una priorità. Un anno fa si è capito che non poteva essere un problema di un singolo Paese, lo stiamo affrontando insieme. La bacchetta magica non ce l'ha nessuno ma il buon senso e il lavoro di medio periodo con gli investimenti in Africa costituiscono la nostra priorità". Lo ha detto il premier Matteo Renzi alla conferenza stampa finale al vertice bilaterale Italia-Germania tenuto a Maranello insieme alla cancelliera tedesca Angela Merkel.