Bologna (TMNews) - Matteo Renzi chide la Festa dell'Unità di Bologna e incita il Partito democratico a cambiare l'Italia per poi cambiare anche l'Europa. Per il premier il 41% delle elezioni europee significa la responsabilità di riscrivere la storia, "o altrimenti non lo farà nessuno".