Milano, (askanews) - La cultura "è innanzitutto la carta d'identità di un popolo" e "è quello che salverà il nostro Paese". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, parlando davanti ad Expo Milano per la Conferenza internazionale dei ministri della Cultura.La cultura, ha detto Renzi, "non è qualcosa che vale solo per il passato. Parliamo di cultura perché vogliamo bene al futuro d'Italia. La cultura è quello che salverà il nostro Paese. Ma da soli non bastiamo. E bisogna che comunità internazionale si ricordi che ha un'anima e che si ricordi di non fare negli incontri internazionali una passerella burocratica".