Firenze (askanews) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi è stato contestato al suo arrivo al Teatro Niccolini di Firenze da un gruppo di risparmiatori truffati dalle banche. "Buffone" ha urlato la folla a Renzi, esponendo diversi cartelli contro il governo e le banche, fra cui uno in cui si legge "Noi siamo risparmiatori, non giocatori d'azzardo, voi ladri".