Roma(askanews) - "E' finito il tempo in cui i politici chiedevano i sacrifici ai cittadini. I cittadini sanno che da questo governo non vengono richieste nuove tasse". Lo ha rivendicato il premier Matteo Renzi, in conferenza stampa a palazzo Chigi, al termine della prima discussione in Cdm sul def."Abbiamo fatto gli 80 euro, il taglio dell'Irap, la detassazione sul lavoro e continueremo. Certo c'è bisogno di far dimagrire un po' la macchina pubblica, ma se i sacrifici li fanno i politici male non fa: se saltano poltrone nei Cda delle partecipate non è un sacrificio è un fatto positivo" ha concluso sul punto Renzi.