Roma (Askanews) - "Ho letto che qualcuno vorrebbe sospendere i lavori del Parlamento. Ieri Brunetta ha detto una cosa straordinaria: 'Se arrivasse un marziano e vedesse che la Camera e il Senato discutono di riforme e legge elettorale alla vigiliadell'elezione del nuovo Capo dello Stato che parole potrebbeusare'?. Non so i marziani, i terrestri potrebbero dire: stannolavorando, stanno tenendo fede all'impegno preso con i cittadini. Brunetta che diventa il re dei fannulloni dopo averli contestati è un'assurdità".Sono le parole del premier Matteo Renzi, nel corso del suo intervento alla direzione del Partito democratico. "Io chiedo - ha concluso - non solo che si continui a lavorare, ma che si lavori anche il sabato e la domenica, che si facciano le notturne".