Roma, 29 gen. (askanews) - "Se l'Europa perde Schengen, l'Europa perde se stessa. Quindi di conseguenza ogni sforzo che possiamo fare per mantenere vivo l'ideale europeo, deve essere uno sforzo da fare insieme. Non un singolo paese può essere lasciato solo": lo ha affermato il presidente del consiglio Matteo Renzi, in conferenza stampa congiunta con Angela Merkel a Berlino."Vale per rimpatri, vale per il diritto d'asilo, vale per le modalità di tutela dei confini e delle frontiere", ha aggiunto Renzi.