Roma, (askanews) - "La legge sul capolarato va approvata il prima possibile perché i nostri pomodori non possono essere macchiati di sangue". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi intervenendo al Mandela Forum di Firenze alla Giornata nazionale dell'extravergine italiano organizzata dalla Coldiretti.

"In questi mesi abbiamo fatto cose importanti come la legge sul dopo di noi - ha aggiunto Renzi - se hai un figlio disabile e sei preoccupato perché non sai cosa ti accadrà dopo lo Stato ci mette i soldi per prendersene cura e non ci sono più cittadini di serie B. O la legge sul terzo settore, sul volontariato e l'associazionismo. L'Italia è anche questo, è il patrimonio di valori".