Herat (askanews) - "Vi chiediamo uno sforzo in più: restare ancora qualche mese in questo territorio perché la fase finale di questa operazione è difficile". Lo ha detto il premier Matteo Renzi in visita ad Herat alle truppe italiane stanziate in Afghanistan."Abbiamo bisogno di non disperdere, il lavoro fatto da chi vi ha preceduto, per il quale il sangue dei nostri connazionali è stato versato, abbiamo il dovere di concludere la transizione che permette all'Afghanistan di godere la pace"