Rho-Pero (askanews) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha salutato, con sorrisi e scambiandosi il "cinque", i bambini del coro che ha intonato l'Inno di Mameli, con la strofa cambiata da "siam pronti alla morte" in "siam pronti alla vita".