Roma, (askanews) - Taglio del nastro per il nuovo pronto soccorso dell'Ospedale Santo Spirito a Roma, a pochi passi dal Vaticano. Una breve cerimonia preceduta dalla visita ai locali della nuova struttura del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che ha voluto scherzare sulla data di fondazione dell'ospedale:"Un po' mi rode che questo sia l'ospedale più antico d'Europa. Mi sono fatto dire la data e in effetti Santa Maria Nuova a Firenze è arrivato dopo..... Ho controllato le date. Comunque lei è sotto un punto in classifica".I lavori sono stati realizzati in 158 giorni, grazie al finanziamento della Regione Lazio di circa un milione e mezzo di euro.Renzi ha voluto ringraziare tutto il personale sottolineando tre punti: "Il valore di ciò che fate, l'accoglienza, la cura, lo sguardo umano verso le persone, la possibilità di credere che a determinati impegni corrispondono risultati concreti, il desiderio di non smettere mai di essere una comunità di persone. Di fronte a questa sfida e a questa minaccia mi piace essere in un luogo simbolico di Roma".