Strasburgo (TMNews) - Il premier Matteo Renzi durante il suo discorso davanti al Parlamento europeo a Strasburgo per la chiusura del semestre italiano, ha chiesto un applauso per il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, "guida per il nostro Paese" e "convinto europeista che proprio in queste ore lascerà il proprio incarico avendo compiuto un lungo percorso di cambiamento e avendo affrontato le difficoltà in Italia con l'intelligenza e la saggezza che molti di voi hanno riconosciuto".