Roma, (askanews) - Si è presentata alla Commissione europea indossando un vistoso tutore al ginocchio e aiutandosi con le stampelle, la regina del Belgio, Matilde. Accompagnava il consorte, re Filippo, e presumibilmente anche per motivi logistici legati al tutore, indossava una gonna appena sopra il ginocchio. Durante la foto di rito con il presidente Juncker si è delicatamente appoggiata al marito.Successivamente, ha reimbracciato le stampelle e con una certa fatica, ma sempre sorridendo e mantenendo un contegno regale, per quanto possibile, si è recata all'incontro con l'intero collegio dei commissari.Alla foto di gruppo Matilde si è poi appoggiata a Juncker. Successivamente ha scambiato qualche parola con l'alta rappresentante europea per la politica estera, l'italiana Mogherini. Il tutto presso il quartier generale della Commissione che si trova a Bruxelles, la capitale belga.