Cefalù (TMNews) - Tempi duri per i rapinatori, la tecnologia sempre più spesso incastra i criminali. Un 31enne è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Cefalù e della sezione anti rapina della Squadra mobile di Palermo con l'accusa d'aver rapinato, lo scorso 28 dicembre una filiale del Monte dei Paschi di Siena. Il bottino del colpo ha fruttato al malvivente 4.800 euro, l'uomo pensava di averla fatta franca ma è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza, che lo hanno incastrato. Durante una perquisizione nella sua abitazione gli agenti hanno trovato alcuni vestiti che avrebbe utilizzato durante la rapina.