Roma, (askanews) - Quattro persone sono finite in manette al termine dell'operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Brindisi e della Polizia della squadra mobile della questura di Brindisi: arrestata la banda di rapinatori che, il 3 dicembre 2014, in pieno giorno, aveva assaltato una gioielleria all'interno dalla galleria del Centro Commerciale "Ipercoop" di Brindisi.I rapinatori, che indossavano passamontagna, erano armati di fucile a canne mozze e mazzuole da cantiere, con le quali erano state infrante le vetrine della gioielleria. La rapina aveva fruttato oltre 300.000 euro.Le indagini, svolte in sinergia tra le due forze di polizia di Brindisi, hanno portato a individuare la banda che si sospetta possa aver condotto altre rapine simili nella zona.