Roma, (askanews) - Valerie Herrera ha 17 anni, è di Chicago, soffre di una rara malattia della pelle. Per questo è spesso vittima di bullismo e viene presa in giro dai suoi coetanei. Il Papa, in collegamento video dal Vaticano con tre città americane, in vista della sua prossima visita in Usa, le ha chiesto di cantare per lui. Un momento di grande commozione per Valerie e tutti i presenti.Il collegamento è stato organizzato dalla Abc News con studenti di Los Angeles, Chicago e McAllen, in Texas. "Canta per me", le ha detto il Pontefice. Valerie ha iniziato a piangere e Bergoglio l'ha incoraggiata: "Sii coraggiosa".Valerie ha cantato, con voce rotta dall'emozione, in spagnolo. Il Papa ha ringraziato e ha chiesto di pregare per lui.