Milano, (TMNews) - Una grande casa colonica trasformata in una raffineria di sostanze stupefacenti a pieno regime. E' stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Rimini a Roncofreddo, in provincia di Forlì-Cesena. I finanzieri hanno fatto irruzione nella casa dopo aver seguito due ragazzi di 26 e 24 anni, che una volta entrati ci sono rimasti. All'interno gli uomini della Fiamme Gialle li hanno trovati armati di mascherine e guanti intenti a raffinare chili e chili di eroina che stavano tagliando con caffeina e paracetamolo. In tutto sono stati sequestrati 24 chili di eroina pura, 67 di eroina tagliata, 10 di cocaina, 170 chili di sostanze da taglio, 5 centrifughe in acciaio, stampe, bilance elettroniche per pesare la droga e una pressa industriale per compattare il panetto di droga. Uan volta tagliata la droga pura si sarebbe trasformata in 200 chili di sostanza stupefacente divisa in dosi da rivendere sul territorio.Durante la perquisizione è stata anche ritrovata una pistola detenuta illegalmente.